Juniores Sangiustese, parola al tecnico Zazzetta

Pubblicato da Leonardo Volturno il

Settimana positiva per la Juniores Nazionale della Sangiustese al terzo risultato utile consecutivo. Il 6-1 messo a segno nel derby con il Matelica è il viatico migliore per affrontare al meglio un altro derby, questa volta in trasferta, per i ragazzi di mister Zazzetta che sabato faranno visita alla Recanatese.
“In settimana – ha dichiarato il tecnico – abbiamo lavorato in base a ció che è emerso nell’ultima gara. Mi piacerebbe vedere i più giovani più determinati ed attenti, soprattutto quando l’incontro volge in modo favorevole. Sabato ho concesso loro minuti importanti, perché in quel contesto di gioco, a risultato acquisito, tutto poteva essere facilitato. La risposta che mi aspettavo è stata quella che mi ha dato, ad esempio, Haxhiu, che,con un gol e alcune giocate importanti, ha contributo al punteggio finale. Per il futuro un po’ da tutti i 2003 e 2004 mi aspetto più consistenza nel fare e nel provare giocate del genere”.
In grande evidenza bomber Santiago Mateucci, che, realizzando una doppietta nella prima frazione del match con il Matelica, è salito a 9 reti complessive in campionato.
“Sono felice di aver scelto la Sangiustese la scorsa estate – le parole del diciassettenne italoargentino – e ringrazio il presidente Tosoni per questa opportunità. Mi trovo molto bene: ho conosciuto nuovi amici tra i compagni di squadra, mi piace lavorare con mister Zazzetta e ogni giorno ci impegniamo per far crescere il feeling con il gruppo. Ci concentriamo molto sull’intensità e sul possesso palla sia nella fase difensiva che di attacco. Spero di migliorare ancora per essere più decisivo in campo. Il nostro campionato è molto competitivo e divertente e sono felice quando posso aiutare la squadra a portare a casa una vittoria. Dei nove messi a segno il gol a cui sono più affezionato è il primo, su punizione, pochi giorni dopo il mio arrivo in Italia. Lo dedico alla mia famiglia lontana”.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *