Pomezia, c’è lo Scandicci per il ritorno di Bussi

Pubblicato da Redazione il

Archiviata la sconfitta di domenica scorsa contro la Sangiovannese, il Pomezia Calcio 1957 è pronta a scendere in campo per la 24^giornata, la 7° di ritorno.

E’ stata una settimana movimentata in casa rossoblù con le dimissioni di mister Paolo Mazza e il ritorno del tecnico Andrea Bussi. 

Al Comunale arrivano i toscani dello Scandicci.

Lo Scandicci Calcio 1908, che milita nel Campionato di Serie D dal 2007, attualmente occupa la quinta posizione in classifica con 38 punti.

Il team fiorentino del tecnico Claudio Davitti sta disputando un ottimo campionato: in 23 partita ha collezionato 11 vittorie, 5 pareggi e 7 sconfitte. Vantano il miglior attacco del girone con 44 reti all’attivo e 26 reti subite.

Il loro miglior marcatore è Ferretti a quota 9 segnature.

I biancoblù sono reduci dalla vittoria di misura contro il Flaminia di Francesco Punzi, decisa da un gran gol di De Marco.

All’andata si impose lo Scandicci per 2 – 0 con una rete per tempo.

Ultimamente in trasferta hanno faticato molto e infatti nelle ultime 3 gare fuori casa hanno collezionato solo sconfitte perdendo con Grassina, Follonica Gavorrano e Monterosi.

Sul fronte Pomezia invece c’è molta attesa per il nuovo esordio di mister Andrea Bussi. Bisognerà capire come la squadra reagirà a questo cambio tecnico. Soprattutto è necessario tornare al gol e riniziare a fare punti al Comunale, che mancano dal pareggio per 1-1 con il Tuttocuoio.

Fischio di inizio fissato per le ore 14,30 – Stadio Comunale di Pomezia – Prezzo del biglietto 5 euro.

Dirigerà l’incontro il signor Dylan Marin di Portogruaro, assistito dai signori Nidaa Hader di Ravenna e Alessandro Castellari di Bologna.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *