Rieti, l’attesa è terminata: si gioca!

Pubblicato da Mario Latronico il

Il Rieti è pronto a scendere finalmente in campo. Ecco quanto riporta testualmente la pagina ufficiale Facebook del club.

“Salvo nuove sorprese, quello appena trascorso è stato l’ultimo weekend senza giocare per gli amarantocelesti. Il ritorno in campo avverrà infatti Domenica 29 Novembre, quando la squadra di mister Stefano Campolo farà visita alla Recanatese. Da vedere se si andrà nella tana dei leopardiani con i nuovi acquisti in campo, ma la cosa, stando alle parole dell’ormai nuovo presidente Benedetto Mancini, sembra molto probabile. Andiamo però con ordine.
RITORNO IN CAMPO – Come già noto, la squadra amarantoceleste si appresta in questi giorni a ricominciare il proprio campionato, che attualmente la vede appena a quota due punti in classifica, decisamente pochi. Il recupero in terra marchigiana può essere un’occasione di muovere la graduatoria, tuttavia sarà anche un’incognita, avendo il gruppo ricominciato da pochissimo ad allenarsi al completo. Potrebbe però esserci l’esordio per i nuovi acquisti: Alessandro Marchi, Antonio De Vitis e Matteo Brumat. Che non saranno comunque gli unici rinforzi.​
INIZIA IL NUOVO CORSO – Esattamente, perché negli ultimi giorni la situazione relativa al closing si è risolta positivamente, con Benedetto Mancini che ormai può essere considerato il nuovo presidente del Rieti. Il quale ufficializzerà in giornata (ieri, ndr) i nuovi acquisti e, nel giro di pochi giorni, risolverà l’ultimo passaggio che permetterà di rendere anche ufficiale il passaggio di proprietà. Come noto, il progetto dell’imprenditore romano è molto ambizioso e prevede la Serie B nel giro di due-tre anni, e i summit avuti con l’amministrazione comunale reatina hanno avuto esito positivo. Verrebbe da dire finalmente. Perchè, dopo lunghi mesi di incertezza e confusione che hanno avuto pessime conseguenze sul piano sportivo (e sarebbero state anche peggiori se Riccardo Curci, che andrà sempre ringraziato, non fosse intervenuto in tempo), c’è un progetto chiaro, solido e ambizioso”.

Fonte: Fc Rieti Official – Mario Martorelli


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *