Sibilia candidato unico alla Presidenza LND. Al voto Umbria e Divisione Calcio a 5

Pubblicato da Mario Latronico il

Candidatura unica per Cosimo Sibilia alla guida della Lega Nazionale Dilettanti per il quadriennio 2021-2024. Ecco quanto scrive il portale istituzionale di informazione e comunicazione della LND.

È il dato più significativo che emerge al termine di un’altra giornata dedicata al percorso elettorale della LND e che certifica l’assenza di altre proposte. Con meno appuntamenti, ma non per questo di minore importanza. Al voto sono andati ieri Emilia Romagna (da remoto) e Molise, mentre nel pomeriggio è stata la volta di Piemonte Valle d’Aosta e Campania (entrambi da remoto). Anche i rappresentanti dei club delle quattro regioni coinvolte sono stati chiamati a rinnovare i vertici dei rispettivi Comitati Regionali così come ad indicare i candidati alle cariche nazionali. Oggi, 11 gennaio, ultimi appuntamenti le assemblee di Umbria e della Divisione Calcio a 5, che torna ad eleggere la propria governance dopo la parentesi del commissariamento.

CAMPANIA – Carmine Zigarelli è stato confermato presidente del Comitato Regionale Campania dai rappresentanti delle Società che si sono dati appuntamento online, sia per l’assemblea che per le votazioni. Eletti, oltre alla sua squadra di governo per il quadriennio 2021-2024, anche i Delegati Assembleari Antonio Inverso, Umberto Miniello, Domenico Giulio Iacoviello, Gregorio Franco Barone, Federica Cacciapuoti, Onofrio Alfano (effettivi), mentre supplenti sono: Rocco Caruso, Emanuela Mazzella, Massimo Vitale, Vincenzo Autori. Per le designazioni nazionali fiducia confermata a Cosimo Sibilia per la carica di Presidente della Lega Nazionale Dilettanti. Vicepresidente vicario LND è stato indicato Ettore Pellizzari, mentre a vicepresidente dell’area Sud Santino Lo Presti. Consigliere federale dell’Area Sud Maria Rita Acciardi, mentre alla carica di consigliere federale nazionale Daniele Ortolano. Per il collegio dei revisori dei conti LND sono stati indicati Felicio De Luca, Gabriele Pecile e Andrea Pedetta. Designato anche Remo Luzi quale delegato assembleare in rappresentanza dell’area Sud per l’attività SGS.

MOLISE – Piero Di Cristinzi è stato confermato alla guida del calcio molisano. Lo ha sancito l’assemblea delle Società riuniti stamattina a Castropignano (Campobasso) nel massimo rispetto delle normative anti-Covid. Presenti 78 club su 95 pari all’82,1% e 4 società SGS su 14 pari al 28,5%. Fiducia piena anche alla squadra del presidente uscente e ai delegati assembleari proposti: Domenico Durante, Salvatore Mazzocco (effettivi), Ferdinando Chimisso e Annalisa Melloni (supplenti). Fiducia confermata anche a Cosimo Sibilia, indicato dall’assemblea quale candidato alla presidenza della LND. Le altre designazioni dei club sono andate a Santino Lo Presti quale vice presidente per l’area Sud, Daniele Ortolano e Stella Frascà quali consiglieri federali nazionali, e per Maria Rita Acciardi come consigliere federale di area.

PIEMONTE VDA – Le società del Piemonte Valle D’Aosta hanno confermato Christian Mossino alla guida del Comitato anche per il prossimo quadriennio. Il calcio piemontese, riunitosi in modalità online, ha designato all’unanimità Cosimo Sibilia quale candidato alla presidenza della LND. Le altre designazioni da parte delle società del Piemonte Valle D’Aosta: Ettore Pellizzari candidato Vice Presidente Vicario, Antonello Cattelan candidato a Vice Presidente per l’Area Nord, Florio Zanon (Area Nord), Stella Frascà e Daniele Ortolano Consiglieri Federali Nazionali. Per il collegio dei revisori dei conti LND sono stati designati Felicio De Luca, Gabriele Pecile e Andrea Pedetta. L’Assemblea delle società del Piemonte VdA ha eletto anche i Delegati Assembleari: effettivi Simone Barison, Felice Marmo, Gianluca Costa, Paolo Montone e Davide Amenta. Designazione dei candidati alla carica di Delegato Assembleare Effettivo e Supplente in rappresentanza dell’attività giovanile e scolastica, sulla base dell’area territoriale di appartenenza: Sofia Pagin (Effettivo), Lorenzo Barbon (Supplente).

EMILIA ROMAGNA – Simone Alberici è il nuovo presidente del Comitato Regionale Emilia Romagna. Ha ricevuto 298 preferenze contro le 167 del candidato uscente Paolo Braiati nel corso dell’assemblea delle Società che si è svolta in modalità online. Oltre al presidente ed al suo consiglio direttivo, eletti anche i nuovi Delegati Assembleari: gli effettivi sono Mario Fantini, Iacopo Annese, Lorenzo Bongiovanni, Massimiliano Rolandi, Fausto Franchini e Gianfilippo Rossi; Daniele Bandini, Giuseppe Carpi, Giovanni Maggi e Gabriele Tugnoli i supplenti. Per le indicazioni alle cariche nazionali lo stesso Alberici è stato designato dai club emiliano romagnoli anche come vicepresidente per l’area Centro e come consigliere federale sia nazionale che di area. Indicata invece Valentina Battistini quale vicepresidente vicario e Daniela Saitta per il Collegio dei Revisori dei Conti.

Fonte Testuale Integrale e Foto: www.lnd.it


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *